Quali strumenti e tecnologie sono inclusi nello sviluppatore web Python full stack?

Dal basso verso l’alto:

  1. Linux (davvero, qualsiasi tipo di server, che si tratti di Debian, Amazon, RHEL, CentOS, qualunque cosa)
    1. Conoscenza della gestione degli utenti (privilegi, chiavi, ecc.)
    2. Esperienza di installazione del pacchetto (aptitude, yum, ecc.)
  2. Server Web (probabilmente Apache o NginX)
    1. Installazione
    2. Qui avrai bisogno di conoscenza della sicurezza, WSGI (probabilmente)
    3. Punti bonus per comprendere cose come la compressione dello stream
  3. Database (probabilmente MySQL o PostgreSQL)
    1. Installazione e isolamento dal web server
    2. Creazione dell’utente e concessione dei privilegi
    3. Capire gli indici corretti per il tuo modello
    4. Punti bonus per la comprensione del partizionamento
    5. Punti bonus per comprendere il tuo schema di memorizzazione nella cache del motore di database e come usarlo a tuo vantaggio
  4. Memorizzazione nella cache (opzionale, probabilmente Memcache o Redis)
    1. Installazione e isolamento dal web server
  5. Django
    1. Configurazione (modulare, sicura) per DB e motore di cache
    2. Test (UnitTest, Mock)
    3. Automazione (build, implementazioni, ecc., Ad es. Con Jenkins / Travis / Ansible qualunque)
  6. Fine frontale
    1. Modelli Django (non consigliato) o JavaScript (consigliato, scegliere qualsiasi framework)
    2. Test (varia in base al framework, ad es. Jasmine)
    3. Automazione (build, implementazioni, ecc.)

Divertiti!

Django è l’ambiente di sviluppo web full stack per Python ed è semplicemente uno strumento molto potente e facile da usare! Vorrei evidenziare alcuni degli strumenti di base e le funzioni facili da usare disponibili in django:

  1. manutenzione di base del database. Django ha qualcosa chiamato modelli che definiscono le tabelle di questi database e possono essere utilizzati sul tuo sito Web usando i modelli.
  2. L’amministratore o il superutente ha una propria interfaccia personale in cui è possibile apportare facilmente modifiche a db, creare o eliminare utenti, cambiare password ecc.
  3. La funzione di creazione utente (creazione e autenticazione) di Django è (sono) la più semplice da usare, la funzione plug and play disponibile. Può essere utilizzato per la creazione dell’utente e per l’autenticazione dell’accesso.
  4. Django ti consente di inviare e-mail agli utenti nel database. Ciò è utile nella progettazione di e-mail di activatiom, e-mail di news letter e funzioni simili per il tuo sito Web
  5. Django ha una crittografia e generazione di token integrate per la funzionalità di password dimenticata del sito Web
  6. Django consente la creazione modulare di app installate e utilizzate in un progetto, ad esempio: non ha una propria funzione captcha integrata ma è possibile installare la libreria django-captcha e includerla nelle impostazioni del progetto.
  7. L’output di debug predefinito di django fornisce una visualizzazione dettagliata dell’errore nel progetto durante l’esecuzione di prova su un server locale temporaneo.

Modificherò questa risposta mentre penso a più, questi sono alcuni dei potenti strumenti di back-end che ho incontrato mentre lavoravo a progetti di django. Spero che questo ti aiuti a misurare le capacità di Django.