Quali aziende o prodotti sono simili a littleBits?

Il movimento dell’hardware aperto sta attualmente ronzando con nuovi prodotti innovativi che promuovono esplicitamente o implicitamente la cultura del fai-da-te. Il media lab del MIT ha avuto diverse storie di successo nella produzione di prodotti interattivi che consentono agli utenti di estendere le loro funzionalità in così tanti modi creativi. Tuttavia, i successi non si limitano solo al laboratorio multimediale, ma altri creativi hanno avuto un successo alle stelle con una varietà di prodotti davvero fantastici. Di seguito è riportato un breve elenco di alcuni:

Arduino
Arduino è la chiave per entrare nel mondo dei creatori di hobbisti. È una piccola scheda elettronica open source con un microcontrollore a bordo che ti consente di utilizzare sensori, LED, ecc … per creare oggetti / prototipi interattivi o qualsiasi piccolo prodotto che hai sempre voluto costruire, ma non è stato in grado perché l’elettronica era un dominio limitato agli ingegneri addestrati o agli appassionati fanatici. Ora, chiunque può programmare un arduino. Prendi la scheda, un gruppo di sensori, alcuni cavi, scarica il loro ambiente di sviluppo e inizia subito a armeggiare.
Con gli scudi sviluppati per questa scheda, le possibilità sono davvero infinite.

Touch shield, wifi shield, sensori di distanza e movimento, moduli GPS, sensori di temperatura, ecc …

Dai un’occhiata a SparkFun Electronics per vedere la moltitudine di prodotti e componenti che puoi utilizzare con la scheda Arduino.

Per l’apertura del nostro concept shop GeekExpress in Libano, abbiamo modificato un distributore automatico per dare una sorpresa ai nostri follower su Twitter. Abbiamo usato uno schermo ethernet, il nostro modulo e uno schermo relè per controllare i motori del distributore automatico e l’arduino. Ecco alcune immagini:



Presto pubblicheremo il tutorial su come raggiungere questo obiettivo sul nostro blog.
(Le immagini sopra sono di proprietà di GeekExpress SAL tutti i diritti riservati).

Cubi Sifteo
“I cubi Sifteo sono un nuovo magico sistema di gioco interattivo basato su schemi di gioco senza tempo di lego, blocchi e tessere domino.” (Descrizione estratta dal loro sito Web).

In breve, i cubi Sifteo offrono un SDK che consente agli sviluppatori di lavorare sui propri giochi \ concetti per i cubi e venderli nel negozio Sifteo.

MaKey MaKey: un kit di invenzione per tutti
Makey Makey è un piccolo kit elettronico che, quando collegato al PC, mappa le periferiche esterne su determinati tasti della tastiera. Per capire meglio la sua capacità, visita il loro sito Web e guarda il video dimostrativo. Questo piccolo prodotto ha una varietà di applicazioni, le possibilità sono davvero infinite.

Raspberry Pi
Non credo di poter descrivere l’RPi meglio dei produttori stessi:
“Il Raspberry Pi è un computer delle dimensioni di una carta di credito che si collega alla TV e alla tastiera. È un piccolo PC capace che può essere utilizzato per molte delle cose che fa il tuo PC desktop, come fogli di calcolo, elaborazione testi e giochi. riproduce anche video ad alta definizione. Vogliamo vederlo essere utilizzato dai bambini di tutto il mondo per imparare a programmare “.

Pubblicherò anche il tutorial di creazione per il semplice arcade sopra.
(Le immagini sopra sono di proprietà di GeekExpress SAL tutti i diritti riservati).

Presto aggiornerò questo post con altri prodotti.

C’è una società britannica chiamata SAM che sta per lanciare una serie di prodotti molto simili.

SAM Labs: Internet di EveryThing per tutti

La differenza cruciale è che i singoli componenti si connettono in modalità wireless e i circuiti sono progettati su un’interfaccia app.

Sembra molto bello, anche se leggermente meno attraente e immediatamente accessibile per l’utente medio rispetto a LittleBits.

Connect Anything di Intel

Connect AnyThing è un programma software per la scheda di sviluppo Intel Galileo che essenzialmente trasmette un’interfaccia di programmazione visiva semplice dalla scheda direttamente a qualsiasi telefono o tablet moderno. Il software consente ai principianti completi di armeggiare con un Galileo e costruire subito progetti creativi. L’interfaccia utente introduce concetti di elaborazione fisica di base riducendo al contempo le barriere all’ingresso per i nuovi utenti.

La facilità d’uso per i principianti ha portato Connect Anything a sostenere gran parte della divulgazione educativa di Intel nel 2014/15. Le attività principali di Connect AnyThing basate su Intel presso Maker Faire San Mateo e New York e workshop con Connect AnyThing sono stati sviluppati con Intel Computer Clubhouses, Sparkfun Electronics, Two Bit Circus e San Jose Tech-Gyrls.

Connect AnyThing (abbreviato in CAT) trasforma Intel® Galileo in un hotspot Wi-Fi, consentendo di accedere ai progetti da qualsiasi dispositivo mobile collegato (ad esempio un telefono cellulare, laptop o tablet). CAT richiede un cervello, in questo caso la scheda Intel® Galileo Gen 2 Arduino certificata. Basato sull’architettura Intel, Galileo incorpora un po ‘più di potenza di elaborazione rispetto a un microcontrollore Arduino standard, consentendo ai tinkerer di integrare Linux * nella programmazione di sketch di Arduino. Se Galileo e CAT sono nuovi per te, non temere perché questo curriculum è progettato per consentire sia ai principianti che agli appassionati di elettronica fai-da-te di iniziare subito a lavorare con un progetto (prototipo).

Galileo viene ampliato da CAT per creare uno straordinario strumento di classe che consente a studenti, insegnanti e armeggiatori di creare, connettersi e giocare con progetti entusiasmanti. Dal punto di vista educativo, CAT consente agli studenti che non hanno alcuna conoscenza precedente dell’elettronica o dell’informatica fisica di impegnarsi concretamente nella costruzione di circuiti, nella “programmazione” delle interazioni e nell’uso dell’elettronica incorporata nelle cose.

‘Flotilla’ per Raspberry Pi, realizzato da Pimoroni praticamente sembra un po ‘di bit su misura per l’RPi. Hanno recentemente lanciato una campagna su Kickstarter. Avevano una gamma di opzioni tra cui scegliere con diversi moduli e periferiche, nonché schede informative e codice sorgente per aiutarti a iniziare con progetti semplici.

Ad oggi ho usato il mio RPi solo come un computer, quindi aspetto che il mio pacchetto Kickstarter sia spedito in modo da poter giocare con diversi bit hardware e iniziare a realizzare il pieno potenziale del RPi!

Immagino che dopo che i pacchetti di Kickstarter verranno spediti a maggio sarà disponibile per l’acquisto online.

SAM Labs: una startup con sede a Londra che mira a rendere l’ingegneria accessibile a tutti. Con piccoli kit amichevoli, l’azienda ha creato la propria app per connettersi con i moduli tramite bluetooth. Basta accendere i blocchi SAM e voilà, si collegano all’app! Questa è un’interfaccia estremamente accessibile e ti mostrerà le corde della programmazione da zero, consentendo al tempo di giocare di diventare quasi inconsapevolmente educativo! Per i genitori, direi che questo è il miglior programma là fuori per dare ai tuoi figli le competenze di cui avranno bisogno per il futuro.